Arrestato in piazza, per spaccio di stupefacenti

28-04-2015

PISA. E’ di 43 verbali al codice della strada e di un arresto per spaccio di stupefacenti il bilancio dei controlli dei carabinieri del Comando provinciale nella serata di domenica 26 aprile.

Personale in borghese dei carabinieri, dopo un pedinamento, ha arrestato un cittadino tunisino in Piazza delle Vettovaglie sorpreso a cedere una dose di hashish ad un ragazzo italiano di 30 anni. Il tunisino, presenza abituale negli ultimi mesi in piazza delle Vettovaglie, era già stato arrestato e denunciato più volte sempre per lo stesso reato; l’acquirente ha dichiarato di aver già comprato stupefacente più volte da quel nordafricano. Il pubblico ministero ha disposto per l’arrestato il trattenimento in cella di sicurezza.

I carabinieri hanno anche predisposto un apposito servizio straordinario di controllo del territorio, con posti di controllo e pattuglie a piedi in centro. Obiettivo è stato quello di sanzionare la sosta selvaggia di autovetture e motorini oltre al mancato rispetto di precedenze, corsie preferenziali e semafori rossi. Le zone dove si è concentrata l’attenzione dei militari sono state piazza Guerrazzi, le vie adiacenti a Piazza la Pera e Corso Italia, nonché piazza Sant’Omobono e vie Limitrofe, il lungarno Pacinotti, fino ad arrivare a Piazza Garibaldi.

Alcune auto sono state rimosse e una è stata sequestrata in quanto circolava sprovvista di assicurazione. Due autovetture sono state sanzionate in quanto sostavano sugli spazi riservati ad i portatori di handicap senza esporre l’apposito talloncino. Effettuati anche controlli con l’etilometro al fine di contrastare la guida in stato di ebrezza.

http://iltirreno.gelocal.it/pisa/cronaca/2015/04/27/news/arrestato-in-piazza-delle-vettovaglie-per-spaccio-di-stupefacenti-1.11316258

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Pisa

RSS Feed Widget

Lascia un commento