Armato di bastone rapina per 2 volte lo stesso negozio

29-06-2017

Un malvivente decisamente sprovveduto quello che, nella serata di domenica, ha cercato per ben due volte di rapinare lo stesso negozio. Il tentativo è andato in scena in viale Vespucci dove, ad essere preso di mira, è stato un esercizio commerciale di bigiotteria gestito da un cittadino bengalese. Il rapinatore, un 40enne di origini bosniache, si è presentato la prima volta per cercare di depredare l’incasso ma, la prontezza del gestore che ha chiuso la cassa, ha evitato che il ladro si impossessasse dei contanti. L’intervento ha scatenato la furia del bosniaco che ha reagito malmenando il bengalese e minacciandolo di non chiamare le forze dell’ordine per poi scappare a mani vuote.

Potrebbe interessarti: http://www.riminitoday.it/cronaca/armato-di-bastone-tenta-per-due-volte-una-rapina-a-marina-centro.html

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Rimini

RSS Feed Widget

Lascia un commento