Ancora una ragazza stuprata: ancora da un immigrato africano

06-08-2015

Un tunisino di 30 anni è stato arrestato con l’accusa di aver violentata una ragazza di 18 anni la sera
del 20 luglio nel quartiere Pigneto.

La vittima era stata aggredita e violentata sotto la minaccia di un coltello.

Grazie alla descrizione fornita, i carabinieri sono riusciti a individuare e fermare l’uomo che dopo la convalida del Gip, è stato trasferito in carcere.

http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/notiziasolotesto.jsp?id=1041760&pagina=801&sottopagina=01

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Roma

RSS Feed Widget

Lascia un commento