Albanese tenta di uccidere il vicino nigeriano con un palo in fronte

06-05-2018

Un operaio 22enne, albanese, è stato arrestato per tentato omicidio al culmine di un litigio con un ambulante 37enne nigeriano colpito in modo serio con un palo alla fronte. Il fatto è avvenuto sull’Appennino in un condominio di Campo Tizzoro (Pistoia) dove l’albanese abita in un appartamento sovrastante a quello del nigeriano. I primi accertamenti dei carabinieri hanno evidenziato come fra i due vi fossero già stati screzi per reciproche accuse su rumori, sporcizia, cattivi odori. Stamani nel cortile ci sarebbe stato un primo contatto fra i due. Poi il 37enne sarebbe andato nella sua casa e sarebbe stato seguito dal 22enne nel frattempo munitosi di un palo di ferro dove il 37enne è stato colpito in fronte col paletto. L’aggressore è tornato quindi nella sua casa e ha chiamato il 112 mentre il 37enne si è trascinato in strada dove è stato soccorso da un passante, poi è stato portato in ospedale dove non sarebbe in pericolo di vita.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/05/06/tenta-uccidere-vicino-con-paloarrestato_6f03c3ad-2ae5-4ddc-a285-2b610fe25037.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Pistoia

RSS Feed Widget

Lascia un commento