Ai ‘domiciliari’ in campo nomadi: evade per andare a ‘lavoro’

14-12-2013

I Carabinieri della Stazione di Villanova d’Asti, hanno denunciato per evasione J.S., nomade 18enne, residente presso un campo nomadi del torinese dove, dopo l’arresto per tentato furto aggravato, effettuato dagli stessi militari il 10 dicembre scorso, si trovava agli arresti domiciliari.
Nella mattinata di ieri, i Carabinieri, nell’effettuare l’accompagnamento della nomade presso il Tribunale di Asti, dove avrebbe avuto luogo il processo, hanno appurato che la donna si era arbitrariamente allontanata dal campo nomadi, contravvenendo all’ordine imposto dallo stesso Tribunale. Nella mattinata dell’11 dicembre scorso, la ragazza è stata nuovamente arrestata a Biella, per furto aggravato in concorso, dal personale della Squadra Mobile della locale Questura.

http://www.atnews.it/cronaca1/item/9455-villanova-d-asti-diciottenne-arrestata-evade-dai-domiciliari-scatta-la-denuncia-per-evasione.html

ARTICOLI CORRELATI

Asti, Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento