Aggredisce donna sul bus, autista interviene e viene pestato da immigrato

31-03-2017

Aggredisce donna sul bus 62, autista interviene e viene colpito con pugni al volto

Ancora un conducente Atac aggredito a Roma. Questa volta lo scenario è l’autobus 62. Tutto è successo quando, all’altezza di via di Villa Torlonia, intorno alle 11:30 un senza tetto indiano di 47 anni è salito sul mezzo pubblico.

Da lì a poco il passeggero, per futili motivi, ha iniziato ad urlare sia in italiano che nella sua lingua madre aggredendo verbalmente ed insultando pesantemente una donna, spaventando anche gli altri utenti presenti.

PUGNI ALL’AUTISTA – L’autista del 62, quindi, ha così fermato l’autobus e, uscendo dal suo gabbiotto, è intervenuto per sedare la lite. Di tutta risposta l’indiano 47enne lo ha aggredito con due pugni al volto. Allertati, sul posto, sono quindi giunti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma che, con un po’ di fatica, lo hanno arrestato per “violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni”.

Il conducente, invece, è stato medicato e trasportato in codice giallo all’ospedale Santo Spirito. Se la caverà con una prognosi di sette giorni.

I PRECEDENTI – Quello di ieri, tuttavia, è solo l’ultimo di una serie di episodi simili accaduti nella Capitale. Lo scorso 10 febbraio, su viale di Tor Bella Monaca, un uomo ha aggredito l’autista del bus e poi ha minacciato gli agenti della polizia di contagiargli l’Aids.

A dicembre, invece, sulla linea 314 della Roma Tpl, in via Prenestina, all’altezza del civico 730 un uomo del Bangladesh di 43 anni aveva scambiato il bus come sua auto personale e così, arrivato davanti al bar Giolli, ha raggiunto la cabina dell’autista: “Devo scendere qui. Apri le porte”.

Al rifiuto del conducente, il violento si è scagliato nel gabbiotto del bus aprendolo e colpendo così l’autista con una serie di calci e pugni. A quel punto è riuscito poi a scendere dal 314 prima di essere arrestato.

http://www.romatoday.it/cronaca/aggressione-autista-atac-bus-62.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Roma

RSS Feed Widget

Lascia un commento