Africano aggredisce agenti: “Non posso perdere tempo con voi”

17-01-2015

Ha reagito aggredendo un carabiniere il 32enne marocchino fermato nel pomeriggio del 16 gennaio ai giardini Margherita (Piacenza).

Il fatto è accaduto intorno alle 18: una pattuglia della stazione principale stava effettuando un controllo nella zona della stazione quando ha notato lo straniero camminare rapidamente con fare sospetto.I militari gli hanno chiesto di fermarsi per procedere con l’identificazione, ma l’uomo ha accelerato, dicendo di dover prendere l’autobus.

Il 32enne, residente a Lugagnano, ha quindi aggredito un carabiniere, colpendolo alla spalla e procurandogli 15 giorni di prognosi ospedaliera. Per lui sono scattate le manette con l’accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Sarà processato per direttissima.

http://www.piacenzasera.it/piacenza/fermato-controllo-aggredisce-carabiniere-devo-prendere-bus.jspurl?IdC=1093&IdS=1093&tipo_padre=0&tipo_cliccato=0&id_prodotto=54414&css=homepage.css&com=c

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Piacenza

RSS Feed Widget

Lascia un commento