Abusivo violenta bimba di 10 anni nel giardino di casa, irreperibile

06-05-2017

Breganze, molestò bimba di 10 anni: ghanese condannato | Vvox
BREGANZE – Ieri venerdì 5 maggio il tribunale di Vicenza ha condannato a 2 anni di reclusione per violenza sessuale nella forma più lieve delle molestie nei confronti di una bambina di 10 anni il ghanese Emmanuel Krampah Arhin, 32 anni, residente a Sandrigo ma nella realtà irreperibile da tempo. La violenza risale al 9 luglio 2008. Quel giorno una bambina di 10 anni stava giocando nel giardino di casa con un’amichetta, la madre sia era allontanata per pochi minuti. Un vu cumprà passando in strada chiese alle due bambine se la mamma fosse in casa, ricevuta risposta negativa, per l’accusa entrò nel giardino e allungò le mani su una delle due, per strusciarsi addosso e toccarla insistentemente nelle parti intime, con la scusa di farle ascoltare della musica. La bimba, spaventata, cercò di allontanarsi e, forse soddisfatto, l’uomo riprese la sua strada in tempo per evitare un contatto diretto con la madre al rientro in casa. La donna sentito dalla figlia il racconto dello sgradevole incontro chiamò il 112 con i carabinieri della locale stazione a raccogliere una dettagliata descrizionedel soggetto, rintracciato poco dopo e identificato in Emmanuel Krampah Arhin, noto alle forze dell’ordine per altri reati. Dalla denuncia al processo di ieri con il collegio dei giudici a ritenere attendibile il racconto dell’allora bimba (ora 19enne) e condannare a 2 anni il ghanese.
«Vu comprà» condannato per molestie su bimba | Il MattinoIl Mattino
Il “vu cumprà” molesta la bimba Inflitti due anni – Breganze – Il …Il Giornale di Vicenza

tutte le notizie (4) »

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Vicenza

RSS Feed Widget

Lascia un commento