Search Results For “profug”

Profugo pesta volontario Croce Rossa, gli spacca il naso

Migranti: aggredito autista del bus della Croce rossa

CROTONE – Ha aggredito l’autista dell’autobus della Croce Rossa Italiana che gli aveva chiesto di restare seduto. E’ dovuto intervenire il personale della Polizia in servizio al Cara di Sant’Anna per fermare un nigeriano di 28 anni che aveva reagito con violenza alla richiesta di un operatore della Croce Rossa Italiana.

Il volontario, autista dell’autobus, nel fare rientro all’interno  Regional Hub con il servizio navetta per gli ospiti del centro,  nei pressi della porta carraia invitava il ragazzo nigeriano a rimanere seduto fino all’arrivo all’interno del perimetro del centro di accoglienza. Da tale invito nasceva una diverbio tra i due ed il 28enne colpiva l’autista con un pugno in pieno volto causandone un evidente ematoma con fuoriuscita di sangue dal naso. L’autista è stato giudicato guaribile dai sanitari del locale ospedale civile in 15 giorni.

Profugo beccato con mezzo chilo di droga

🔴 Il pusher si nascondeva tra i rifugiati. Adesso perderà il suo status. La vicenda ⬇️

Posted by MilanoToday on Thursday, September 5, 2019

Profugo picchia i poliziotti, poi minaccia di gettarsi dal bancone ma non lo fa

Momenti di tensione in un appartamento di via Zurlini. Feriti due agenti.

Posted by ModenaToday on Tuesday, September 3, 2019

‘Profugo’ nigeriano prende a calci e schiaffi 4 donne armato di coltello

MONTE URANO – La preparazione del custode notturno e l'intervento tempestivo dei militari dell'Arma dei Carabinieri di…

Posted by Cronache Fermane on Saturday, August 31, 2019

Profugo sfascia finestrini 12 auto a sassate – VIDEO

‘Profuga’ tenta di sgozzare volontaria in centro accoglienza

La donna ha problemi di natura psichica e psichiatrica ed è stata arrestata dai carabinieri di Verona, i quali nello stesso giorno avevano fermato anche un cittadino tunisino per taccheggio

Posted by Verona Sera on Wednesday, August 28, 2019

Carpi, 5 ‘profughi’ su 23 hanno precedenti penali

Operazione "Alto Impatto" a Carpi.

Posted by ModenaToday on Sunday, August 25, 2019

Ex profugo scaccia proprietario da terreno con mazza chiodata

https://newsicilia.it/cronaca/entra-in-un-terreno-nel-catanese-e-scaccia-via-il-proprietario-con-una-mazza-chiodata-senegalese-in-manette/453344?fbclid=IwAR1QvWASxoe0xBADYRcYux6HkIKYMRtK7Aeh3PzciIeeIf7UOnRfIFtyN5A

carabinieri della stazione di Mineo (CT), coadiuvati da quelli del Nucleo Radiomobile della compagnia di Palagonia – entrambi nel Catanese – hanno arrestato in flagranza di reato il 30ennesenegalese Papa Bakary Gueye (nella foto in basso), poiché ritenuto responsabile di resistenza a pubblico ufficialeviolazione di domicilioviolenza privata e rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità.

L’uomo, senza fissa dimora ed ex ospite del C.A.R.A. di Mineo, si è introdotto in un fondo agricolo di contrada Cavallo a Mineo dove, alla legittime rimostranze del proprietario, intento a lavorare la terra, lo ha minacciato imbracciando un bastone chiodato tanto da costringerlo a fuggire via.

Il fattore non ha potuto far altro che chiedere aiuto ai carabinieri che, giunti sul posto, dopo una violenta colluttazione sono riusciti a disarmare ed ammanettare l’extracomunitario.

Il bastone è stato sequestrato, mentre l’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone dove permane anche dopo la convalida del giudice per le indagini preliminari del Tribunale calatino.

Profugo nascondeva la droga da spacciare nel centro di accoglienza

Si tratta di un 27enne di origini gambiane #PratadiPrincipatoUltra

Posted by Ottopagine on Wednesday, August 21, 2019

Profughi devastano i giardini pubblici

"Un gruppo di extracomunitari ospiti di alcune strutture del capoluogo è rimasto coinvolto in una furibonda rissa a…

Posted by CasaPound Italia Sardegna on Tuesday, August 20, 2019