Spazzini aggrediti dal solito migrante

27-03-2021

“Voglio portare la mia solidarietà al personale di Amsa che stamattina (ieri ndr) è stato aggredito in piazza Carbonari mentre svolgeva il proprio compito di pulizia nei sottopassi”, denuncia Samuele Piscina, Presidente leghista del Municipio 2. “Si tratta di un atto di una gravità inaudita, accaduto sotto i miei stessi occhi. Come ogni venerdì il personale di Amsa stava pulendo i marciapiedi, trovando stavolta l’opposizione di un personaggio di origine africana, conosciuto alle Forze dell’Ordine, che a muso duro e in uno stato di evidente alterazione dovuta probabilmente all’abuso di alcol e di stupefacenti, ha tentato di aggredire gli operatori della ditta milanese. Solo la grande  professionalità della squadra di Amsa e il successivo arrivo dei Carabinieri e della Polizia di Stato, che ringraziamo per il tempestivo intervento, ha evitato il peggio”.

“Il soggetto è purtroppo noto in zona per numerosi comportamenti molesti nei confronti dei passanti che puntualmente sfociano in aggressioni fisiche e verbali con tanto di sassi e bottiglie lanciate contro persone, auto e caseggiati. Le urla in piena notte, i bisogni fatti davanti alle famiglie e l’abbandono di rifiuti da parte dei soggetti che stazionano sotto i ponti della piazza sono all’ordine del giorno. Proprio oggi, il soggetto sopra citato ha abbassato i pantaloni davanti al personale di Amsa, mostrando i genitali, inveendo verso gli operatori, chiedendo ad alta voce se avessero voluto favorire del suo membro. Mi chiedo cosa stia attendendo il Comune a intervenire in modo serio, considerando che a più riprese il Municipio ha chiesto un servizio dedicato e giornaliero per contrastare il pernottamento nell’area”.

“Le politiche migratorie volute dalla sinistra in questi anni, sostenute dal Sindaco che ha reso Milano un centro immigrati, hanno portato a una condizione d’insicurezza e degrado senza precedenti. È evidente che ci sia una motivazione se Milano è sprofondata al penultimo posto nella classifica sulla sicurezza in Italia ed è tutto (de)merito dell’incompetenza di Sala”, ha concluso l’esponente leghista. “Milano merita di meglio!”

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento