Roma, rissa tra immigrati: aggredito ex attore ‘Alex Van Damme’

07-02-2021

L’ex attore conosciuto col nome Alex Van Damme, 44enne, è stato aggredito e colpito al volto e in altre parti del corpo, con un sanpietrino, da un cittadino iracheno di 40 anni al culmine di una lite. E’ successo la scorsa notte a lungotevere dei Cenci, all’altezza di piazza delle Cinque Scole, a Roma. L’aggressore ha anche tentato di colpire la vittima con un coccio di vetro. Da una prima ricostruzione sembra a scatenare il diverbio siano state questioni economiche. Van Damme aveva probabilmente chiesto la restituzione di un prestito fatto all’iracheno in precedenza.

https://www.adnkronos.com/roma-aggredito-ex-attore-alex-van-damme-un-arresto_22RZ9mjFJOWyXNSS8qt8N5

La vittima ha raggiunto e chiesto aiuto ai Carabinieri in servizio di vigilanza al ‘ghetto ebraico’ che hanno allertato i Carabinieri della Stazione Roma Piazza Farnese. Intervenuti sul posto, i Carabinieri hanno rintracciato l’aggressore poco distante dal luogo della lite. Rinvenuti anche il sanpietrino e il coccio di bottiglia ancora intrisi di sangue.

L’ex attore è stato soccorso e portato, non in pericolo di vita, al Policlinico Umberto I per un trauma cranico, ferite alla bocca e al naso e traumi addominali e cervicali, riportando 21 giorni di prognosi. Anche il 40enne iracheno è stato medicato per una lieve ferita alla mano, procuratasi durante l’aggressione. È stato poi arrestato con l’accusa di lesioni personali gravi e portato in caserma, in attesa del rito direttissimo.

Crimini Immigrati, Roma

RSS Feed Widget

Lascia un commento