Albanese prosciuga il conto al malato di covid che assiste

06-08-2020

Un infermiere 41enne di origini albanesi residente a Boltiere (Bergamo)ha rubato il bancomat a un 66enne malato di Covid. Con la complicità della fidanzata 21enne, ha prosciugato il conto corrente dell’uomo, prelevando e utilizzando 6mila euro in poche settimane. E’ accaduto in un ospedale della provincia di Bergamo. L’infermiere e la compagna sono stati denunciati a piede libero per furto aggravato in concorso.

https://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/bergamo-infermiereruba-il-bancomat-a-un-anziano-malato-di-covid-prosciugatoil-conto-corrente_21591286-202002a.shtml

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento