Agente chiede ad africani ‘rispetto distanze’: scatta aggressione

08-07-2020

https://milano.fanpage.it/monza-agente-della-polizia-locale-aggredito-con-un-grosso-masso-ha-una-prognosi-di-20-giorni/

Un agente della polizia locale di Monza è stato aggredito da un giovane nei pressi della stazione ferroviaria del capoluogo di provincia lombardo. Durante un normale controllo di routine, l’agente aveva invitato un gruppetto di ragazzi a mantenere il distanziamento sociale quando uno di loro gli ha lanciato una pietra, replicando il gesto anche durante l’inseguimento che ne è scaturito.

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

One comment on “Agente chiede ad africani ‘rispetto distanze’: scatta aggressione

  1. mann333 ha detto:

    Io mi chiedo; cosa aspettano gli Italiani in particolar modo quelli più giovani a mettere sù delle ronde per farsi che queste merde di africani abbiano rispetto del paese? Oppure devo pensare che sono dei vigliacchi cacasotto fifoni di merda.

Lascia un commento