Bottigliate e candeggina negli occhi, la rapina di due africani

28-04-2020

https://www.zazoom.it/2020-04-28/immigrati-scatenati-per-rapinare-un-uomo-gli-gettano-candeggina-negli-occhi-e-lo-prendono-a-bottigliate/6563437/

Continuano le violenze durante l’emergenza coronavirus. E a finire in manette altri immigrati. Stavolta la vittima è stata colpita con candeggina e a bottigliate. Il motivo dell’aggressione, il tentativo di rubargli la tracolla in cui custodiva il computer. È la brutta avventura vissuta, poco dopo l’una, da un passante, alla periferia nord del capoluogo piemontese. La vittima è, però, riuscita  a dare una descrizione dettagliata dei due  aggressori agli agenti.

Uno dei due immigrati è finito in manette

I poliziotti hanno fermato e arrestato uno dei due immigrati, un gabonese 33enne. Dovrà rispondere di tentata rapina in concorso, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Contro di lui la denuncia di danneggiamento e inottemperanza a un provvedimento di espulsione del Questore di Torino. Infine, per violazioni  delle disposizioni legate all’emergenza Covid-19.

EVIDENZA, Torino

RSS Feed Widget

Lascia un commento