“Con la bici non puoi salire”. E il rider africano aggredisce capotreno

19-11-2019

 Gli ha impedito di salire sul treno con la bicicletta, cercando di far rispettare il regolamento. E il rider, diretto verso la sua abitazione dopo una serata di consegne, ha reagito con violenza, aggredendo il capotreno e una guardia giurata. Infine è stato arrestato dai carabinieri.

L’episodio è avvenuto domenica sera, attorno alle 23.50, alla stazione Porta Genova. Il fattorino di Glovo, un 27enne di origine africana, voleva caricare la sua bicicletta sul convoglio diretto a Mortara, su una linea molto frequentata dai rider-pendolari, che vivono nell’hinterland o in provincia di Pavia e ogni giorno si spostano verso Milano per il turno di consegne. Già in passato si sono verificati problemi legati soprattutto a biglietti non pagati per il trasporto delle biciclette, come avviene su altre tratte che collegano Milano con le province lombarde. Il capotreno l’altra sera ha deciso quindi di intervenire, impedendo al fattorino di salire sul treno. Il 27enne, a quel punto, si è infuriato ed è scoppiata una violenta discussione. Si è messo a urlare e ha scagliato la sua bicicletta contro il dipendente Trenord, 44 anni, e una guardia giurata della società All System in servizio alla stazione, intervenuta per aiutare il capotreno in difficoltà.

Alcuni passanti, che hanno assistito alla scena, hanno fermato una pattuglia dei carabinieri in transito nella zona. «C’è una lite in stazione», hanno riferito. Il rider si è scagliato anche contro i militari intervenuti, ma infine è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio e lesioni. Sul posto anche gli operatori del 118, che hanno trasportato il capotreno, in codice verde, all’ospedale Fatebenefratelli di Milano. L’uomo, che ha riportato una lieve contusione, infine ha rifiutato le cure mediche ed è tornato a casa. E il rider ha trascorso la notte in cella. Un episodio che, ancora una volta, accende un faro sulla sicurezza per il personale che lavora sui treni lombardi. Operatori presi di mira, questa volta, anche da un fattorino su due ruote che cercava di farsi beffe del regolamento. 

https://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/rider-aggredisce-capotreno-1.4894794

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento