Profugo molesta ragazzina davanti alla mamma

12-08-2019

Milano, turista di 14 anni molestata in Centrale: 30enne fermato per violenza sessuale

Molesta una turista americana di 14 anni in Stazione Centrale a Milano, le palpeggia le parti intime, cerca di scappare ma viene bloccato dalla polizia ferroviaria. Protagonista, un uomo turco di 30 anni: fermato, identificato e denunciato. Stando a quanto appreso da MilanoToday, succede tutto attorno alle 7.30 di lunedì, nella Galleria dei Mosaici.

Violenza sessuale contro una ragazzina in Centrale

In pochi minuti si concretizza il momento più terribile per la povera famiglia statunitense in vacanza a Milano. Il 30enne, un senza fissa dimora, approfitta della ragazzina sfruttando l’unico attimo in cui la minore resta da sola insieme alla madre, perché il padre si allontana per andare alla toilette.

In quel istante, il cittadino turco ‘assalta’ l’adolescente: le si avvicina e comincia a palparle il sedere con insistenza, lasciandola pietrificata. Alla reazione di sasso delle ragazzina, si contrappongono le urla della madre. Che costringono il 30enne a demordere.

Stazione Centrale: maniaco assalta ragazzina, fermato

Ma, anzi che fuggire, per qualche minuto il molestatore sosta nei paraggi. Continua a fissare la 14enne, minaccioso. Fino a quando madre e figlia non vengono raggiunte dal padre.

I tre avvertono gli agenti della polfer. Sono loro che, grazie alle descrizioni e poi al successivo riconoscimento da parte delle vittime, rintracciano il turco. L’uomo, titolare di permesso di soggiorno per protezione sussidiaria, viene denunciato per violenza sessuale.“

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/cronaca/violenza-sessuale-turista-14-anni.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/MilanoToday

Crimini Immigrati, Milano

RSS Feed Widget

One comment on “Profugo molesta ragazzina davanti alla mamma

  1. mann333 ha detto:

    Un turco in possesso di un asilo non si é mai sentito perlomeno nei paesi civili Europei. Da quanto in quà cittadini turchi sono necessitari di asilo? Visto anche che da decenni si parla di far entrare la turchia in EU. Cosa secondo mé non stà ne in cielo ne in terra, la turchia non ha nulla a che fare con la civilizzazione Europea e la cultura Europea.. Ma per tornare al caso in questione questo verme turco merdoso deve essere espulso

Lascia un commento