Si taglia la gola per non essere espulso, ma non muore

16-03-2019

Durante le domande degli agenti, lo straniero ha rotto una bottiglia di vetro infliggendosi un fendente al collo

Posted by Gazzetta di Reggio on Saturday, March 16, 2019

EVIDENZA, Reggio Emilia

RSS Feed Widget

Lascia un commento