Africano non vuole lasciare hotel profughi: pesta e morde agenti

08-11-2018

https://tg24.sky.it/palermo/2018/11/08/ragusa-migranti-rifugiato-aggressione-polizia.html

Un senegalese di 19 anni, ospite in un centro Sprar di Ragusa, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale dalla polizia perché ha aggredito a calci, pugni e morsi gli agenti che gli avevano detto che doveva andarsene dalla struttura. Il ragazzo voleva rimanerci a tutti i costi, nonostante gli fosse stato riconosciuto lo status di protezione internazionale e gli fosse stato fornito un permesso di soggiorno. È stato rinchiuso in carcere e sarà processato con rito direttissimo. Condotto in questura ha tentato di fuggire sferrando calci e pugni e cercato di mordere uno degli agenti.  

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Ragusa

RSS Feed Widget

Lascia un commento