Brutale stupro a Parma, 45 giorni di prognosi

30-08-2018

La Polizia ha eseguito un'ordinanza di 
 custodia cautelare in carcere nei      
 confronti di un "italiano" e un nigeriano
 accusati di violenza sessuale e lesioni
 pluriaggravate in danno di una 21enne. 

 L'attività investigativa della Squadra 
 Mobile di Parma, coordinata dalla      
 Procura della Repubblica, ha preso     
 avvio da una segnalazione del Pronto   
 Soccorso dove la giovane era andata,   
 dopo le violenze subite e da cui era   
 stata dimessa con 45 giorni di         
 prognosi.  

http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/notiziasolotesto.jsp?id=1200221&pagina=101&sottopagina=01

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Parma

RSS Feed Widget

Lascia un commento