Milano, difende donna da immigrato: accoltellato

17-08-2018

Via Saverio, difende una donna durante una rapina e viene accoltellato: è grave

È intervenuto per impedire che la sua conoscente venisse rapinata ma è stato accoltellato al braccio con due fendenti che gli hanno causato la recisione dell’arteria. È quanto accaduto in via Saverio verso le 13:50 del 16 agosto a un italiano del ’68 per aver cercato di difendere la donna che si trovava con lui da un malvivente che stava tentando di sottrarle la borsa.

La vittima è stata trasportata all’ospedale san Carlo in codice giallo; mentre il rapinatore, un 24enne algerino, è stato arrestato per tentato omicidio, rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale – visto che ha cercato di ribellarsi ai poliziotti.

Una volante della polizia, che si trovava nella zona per attività di controllo del territorio, si è accorta della situazione ed è prontamente intervenuta. Gli operatori del 118 intanto hanno trasportato l’uomo accoltellato all’ospedale, dove gli è stata poi attribuita una prognosi riservata che esclude comunque il pericolo di vita.

Per l’aggressore, che è risultato incensurato ma irregolare in Italia, è scattato l’arresto. La conoscente della vittima, invece, un’italiana del ’73, è rimasta illesa, ma ovviamente molto turbata sia per le minacce subite dal rapinatore, che le ha puntato contro il coltello, sia per quanto accaduto all’uomo che è intervenuto in sua difesa.“

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/cronaca/difende-donna-rapinata-accoltellato.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento