Profugo rapina bar armato di bastone: “Obbligo di firma”

14-04-2016

“Mi hanno leso la dignità facendomi passare la voglia di tornare al bar a lavorare”. C’è tanta amarezza nel racconto di Paolo Dossi, il titolare del Giolli Bar di via Prenestina 730 a Tor Sapienza che nel tardo pomeriggio dello scorso 11 aprile si è visto entrare un rapinatore armato di bastone nel locale. “Un vero e proprio mostro”, spiega il 47enne a RomaToday dopo aver postato sul proprio profilo Facebook le immagini del tentativo di rapina ripreso dalle telecamere di sorveglianza poste dentro al negozio.

IL RACCONTO DEL TITOLARE – “Se non ci fosse stato un poliziotto libero dal servizio a fermarlo con l’aiuto di altri clienti presenti al bar – racconta ancora Paolo Dossi – probabilmente le cose sarebbero finite molto male”. A rapinare il bar un cittadino nigeriano di 42 anni, ospite del vicino centro d’accoglienza di via Aristide Staderini a Tor Tre Teste dove poi è stato rintracciato dagli agenti di polizia dopo essere riuscito a guadagnarsi la fuga.

LA RAPINA – I fatti intorno 18:20 di lunedì scorso quando il 42enne, armato di bastone, è entrato al Giolli Bar minacciando la cassiera per farsi consegnare sigarette e denaro. Degli attimi di paura con l’uomo, di grossa corporatura, che ha poi dato in escandescenza distruggendo il bar e scagliandosi contro dipendenti e lavoratori.

L’AMAREZZA DEL TITOLARE – Degli interminabili minuti di paura, quelli vissuti al Giolli Bar. “In 47 anni di vita – racconta ancora Paolo Dossi – mai mi ero trovato in una situazione del genere. Cinque minuti di follia nel quale il rapinatore ha tirato sedie e pugni contro tutti e tutto. Una vera e propria furia. La cosa che mi lascia amareggiato e che nonostante la rapina violenta il 42enne non è finito in carcere bensì condannato al solo obbligo di firma”. “E se torna al bar ora che facciamo?”, si chiede il titolare del bar, “ho 25 dipendenti e devo garantire loro di lavorare in sicurezza, non con la paura di subire una nuova aggressione per vendetta”.

http://www.romatoday.it/cronaca/rapina-giolli-tor-sapienza.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Roma

RSS Feed Widget

Lascia un commento