Dà fuoco a casa della ex, tentato linciaggio – VIDEO

18-03-2016

Un vero e proprio inferno in via Bengasi quando, intorno all’ora di pranzo di giovedì 17 marzo, ha preso fuoco un appartamento al piano terra al civico 72 in un condominio di proprietà di Casalp (clicca sul link in fondo all’articolo per vedere foto e video del caos scatenatosi in strada). In base a quanto ricostruito un uomo di 30 anni, tunisino (Khemiri Belgacem) già noto alle forze dell’ordine per aver distrutto le auto in sosta davanti alla questura in via Boccaccio (leggi qui la notizia), ha dato fuoco alla casa dove abitava la ex compagna (34 anni livornese) dalla quale ha avuto due bimbi piccoli uno di due anni e mezzo e l’altro di 10 mesi.

http://www.quilivorno.it/news/cronaca-nera/da-fuoco-alla-casa-della-ex-in-manette-inferno-in-via-bengasi-20-famiglie-evacuate-botte-e-insulti-allincendiario/

Crimini Immigrati, Livorno

RSS Feed Widget

Lascia un commento