Marocchino senza biglietto e fuma in treno minaccia controllore: “Chiamo il mio avvocato”

17-03-2016

BELLUNO – «Fai quello che vuoi: io non lavoro e non pago il biglietto. Ora chiamo il mio avvocato». Il suo rammarico più grande non era quello …altro »

Belluno, Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento