Nigeriano non gradisce la cena e pesta a sangue donna

02-03-2016

Caltanissetta. Nigeriano non gradisce la cena e pesta a sangue la
il Fatto Nisseno
CALTANISSETTA – Calci e pugni alla convivente perché la cena da lei preparata non era di suo gusto. Paradossale i motivi dell’aggressione da parte di un nigeriano Ede Osagiede di 30 anni, arrestato dalla Polizia con l’accusa di lesioni personali gravi
La cena non gli piace, calci e pugni alla conviventeImola Oggitutte le notizie (2) »

ARTICOLI CORRELATI

Caltanissetta, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento