Marocchino recidivo tenta di stuprare ragazzine: poi accoltella uomo

30-09-2015

CONEGLIANO – Prima ha tentato di abusare di due minorenni, e poi ha accoltellato il ragazzo che era intervenuto per difenderle. È accaduto domenica sera, intorno alle 21, in pieno centro città, al parco comunale Mozart di via Colombo.

Le vittime sono un venticinquenne e due 17enni che erano sedute su una panchina nel parco. Le ragazze stavano chiacchierando quando si è avvicinato un 41enne marocchino, senza fissa dimora, che con insistenza ha cercato un contatto fisico con loro. L’uomo è arrivato ad offrire alle ragazze del denaro per avere un rapporto sessuale. Le due giovani hanno cercato di allontanarlo, rifiutando le avances spudorate del 41enne, che al secco rifiuto non ha desistito, anzi è riuscito a baciare in bocca una delle due studentesse.

http://www.ilgazzettino.it/NORDEST/TREVISO/difende_ragazze_maniaco_parco_conegliano_coltellata/notizie/1593991.shtml

Crimini Immigrati, Treviso

RSS Feed Widget

Lascia un commento