Parcheggiatore abusivo blocca donna: “Dammi soldi”

16-05-2015

SARONNO – Michele Castelli accorre in difesa di una concittadina presa di mira da un posteggiatore abusivo di piazza Saragat, viene spintonato ed insultato ma alla fine lo fa scappare. Il fondatore del movimento Onda italiana adesso lancia un appello:”E’ ora di finirla, ci vuole un giro di vite!”

La premessa quanto successo nella mattinata dell’altro giorno quando l’esponente politico, e fondatore degli Amici della Puglia, si trovava in piazza Saragat, grande parking rivolto soprattutto agli utenti dell’ospedale, che si trova dietro l’angolo:”Ho visto che uno dei tanti parcheggiatori abusivi che da anni impunemente si trovano nella zona, impediva ad una donna di salire in auto, pretendeva del denaro e non l’ha fatta finita neppure quando la signora gli ha messo davanti agli occhi il portafoglio completamente vuote – il racconto di Castelli – Si era fisicamente piazzato davanti alla portiera, le impediva di salire. Mi sono avvicinato, gli ho detto di togliersi, mi ha spinto ma alla fine sono riuscito a fare salire in auto la concittadina”. Poi, a fronte dell’intenzione di Castelli di fare intervenire le forze dell’ordine, lo straniero – gli abusivi sono solitamente senegalesi – se n’è andato in tutta fretta.

“Quel che è capitato a me ed alla signora non è certo una novità, da quelle parti. Anzi, si tratta di uno spiacevole copione che si ripete sempre – fa notare il rappresentante di Onda italiana – il tutto nel silenzio di chi dovrebbe intervenire, compresi certi nostri politici che riscoprono il tema della sicurezza solo nel periodo elettorale. Diciamo basta a situazioni di questo genere. Mendicanti assillati, prepotenti ed arroganti sono ormai una presenza fissa anche in centro città. Come saronnesi ed italiani, riprendiamoci la nostra città, anche andando a presidiare i luoghi dove si trova chi non ha nessun rispetto per le regole della convivenza civile e della legge”.

http://ilsaronno.it/2015/05/16/abusivo-prepotente-in-piazza-saragat-castelli-spintonato-lo-fa-scappare/

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Varese

RSS Feed Widget

Lascia un commento