‘Libico’ pesta un uomo e gli ruba l’auto

08-02-2015

Ha preso a pugni un uomo fino a stenderlo a terra, per portargli via la macchina. L’aggressione è emersa dalle indagini effettuate dalla Polizia dopo aver fermato il ladro che correva a velocità sostenuta in via Nomentana.

Gli agenti lo hanno notato in piena notte che sfrecciava in direzione di piazza Sempione. Come si è accorto di essere inseguito, ha schiacciato il piede sull’acceleratore, ma la fuga è durata poco. La macchina è stata bloccata da una pattuglia del Commissariato S. Basilio.

Alla guida della vettura un ragazzo di 23 anni, di origini libiche. Con il fermo e le successive attività investigative si è scoperto l’accaduto: l’auto era appena stata rubata dal giovane dopo una violenta aggressione contro il proprietario. Il ladro è stato arrestato con l’accusa di rapina, e denunciato perché senza patente.

http://www.romatoday.it/cronaca/aggressione-rapinatore-auto-7-febbraio-2015.html

Related Post

Related Post

EVIDENZA, Roma

RSS Feed Widget

Lascia un commento