Romeno prende donna e bambini a martellate: “Dovete morire”

23-12-2014

Un rumeno di 37 anni ha aggredito a martellate, ferendoli gravemente, la moglie e i due figli di 9 e 16 anni.
Poi si è tolto la vita. E’ avvenuto a Isola della Scala, in provincia di Verona. La donna e il più piccolo dei due
ragazzi sono ricoverati in gravi condizioni all’ospedale di Borgo Trento, a Verona. Meno serie le condizioni del sedicenne.

http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/notiziasolotesto.jsp?id=1005058&pagina=801&sottopagina=01

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Verona

RSS Feed Widget

Lascia un commento