Perugia: tunisino aggredisce studentessa

18-12-2014

Prima l’ha aggredita e poi le ha strappato il cellulare dalle mani. Infine è fuggito con la speranza di non lasciare tracce. L’uomo è stato però immediatamente rintracciato dai Carabinieri di Perugia, grazie al preciso identikit fornito dalla vittima, una studentessa cinese, aggredita dall’uomo in piazza Grimana mentre stava facendo rientro a casa.

Ad essere così denunciato a piede libero per furto, un 31enne tunisino clandestino, senza fissa dimora, nullafacente, già noto alle cronache giudiziarie locali per diversi precedenti di polizia. L’uomo è stato individuato in poche ore ed è così stato possibile recuperare la refurtiva, compreso il cellulare del valore di 700euro, restituito alla vittima.

Potrebbe interessarti: http://www.perugiatoday.it/cronaca/aggressione-centro-storico-studentessa.html

Related Post

Related Post

EVIDENZA, Perugia

RSS Feed Widget

Lascia un commento