‘Profughi’ aggrediscono agenti a coltellate – FOTO

13-12-2014

CASTEL VOLTURNO – Hanno aggredito i carabinieri con un coltello e un chiodo di ferro per evitare di essere controllati. I carabinieri del Comando Stazione di Castel Volturno, in località Pescopagano, hanno tratto in arresto per resistenza, violenza e lesioni aggravate a pubblico Ufficiale e per porto di armi od oggetti atti ad offendere, Kyere Benson e Peprah Paul entrambi del Ghana. I due, allo scopo di sottrarsi ad un controllo, hanno fisicamente aggredito i militari dell’arma con un coltello e chiodo in ferro. Gli arrestati sono stati tradotti presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

http://www.ilmattino.it/CASERTA/carabinieri-controllo-arresto-immigrati/notizie/1064780.shtml

ARTICOLI CORRELATI

Caserta, Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento