Viareggio: ragazza stuprata da clandestini mandati da Renzi

12-08-2014

POLIZIA ACCUSA: ‘TROPPI CLANDESTINI’

Viareggio, 12 agosto 2014 – UNA RAGAZZA di trentadue si è presentata nella notte al pronto soccorso dell’ospedale unico della Versilia in stato di choc. E con la voce rotta dall’emozione ha detto al personale di turno «sono stata violentata da tre uomini: il fatto è accaduto sulla Marina di Torre del Lago. Erano stranieri». Da quel momento una cappa di riservatezza — anche da parte degli investigatori — è calata sull’angoscioso episodio. Ma nel corso della giornata sono arrivate le prime conferme sia mediche che investigative sull’episodio.

PARTIAMO da quelle mediche: la giovane — sottoposta ad una visita specialistica — aveva avuto un rapporto sessuale «forzato». La trentenne viareggina ha detto che sono stati tre stranieri ad avere abusato di lei sulla Marina di Torre del Lago. «Mi hanno preso a forza» ha ribadito nel suo racconto. «Sarei in grado di riconoscerli» ha ribadito la giovane, che dopo avere subito la violenza ha avuto la forza e il coraggio — dopo una telefonata con un’amica — di presentarsi subito al pronto soccorso per sottoporsi ad una visita specialistica e anche per farsi medicare le ferite subite nell’aggressione e poi nella violenza sessuale. Ieri mattina, la giovane è stata dimessa. Negli uffici del commissariato, la trentenne viareggina — che lavora in un’attività del settore commerciale — ha formalizzato la sua denuncia negli uffici del comando di polizia di via Fratelli Cervi.

GLI INQUIRENTI sono al lavoro ventre a terra, con la massima determinazione possibile per arrivare all’identificazione del responsabili della violenza sessuale alla ragazza. «Ma non è un compito facile» si è lasciato sfuggire uno degli investigatori anche perché sulla Marina di Torre del Lago la «popolazione» clandestina è in costante aumento soprattutto in questo periodo dell’anno. L’unica speranza è che gli impianti di sorveglianza a circuito chiuso presenti in alcuni locali della Marina di Torre del Lago abbiamo «catturato» qualche immagine importante e in grado di fornire un spunto investigativo importante per le indagini del commissariato.

http://www.lanazione.it/viareggio/violenza-sessuale-1.117900

Stiamo sacrificando le nostre donne agli idoli dell’immigrazione. Gli immigrazionisti sono una setta.

Related Post

Related Post

EVIDENZA, Lucca

RSS Feed Widget

Lascia un commento