Abusivi scatenati: insozzano spiaggia e aggrediscono persone che ripuliscono

12-08-2014

Venditori abusivi delle spiagge comacchiesi tentano di aggredire i dipendenti di una cooperativa di pulizie mentre stanno ripulendo la spiaggia dal bivacco messo su dai vu cumprà e nel frattempo, uno degli irregolari, aggredisce una agente della Polizia Municipale di Comacchio.
E’ quanto successo venerdì scorso, poco prima delle 14, vicino al bagno Astra del lido degli Estensi. Alla vista dei vigili, i venditori abusivi sono scappati, a parte uno, che secondo il racconto della Municipale avrebbe aggredito una vigilessa che stava sequestrando i prodotti contraffatti esposti in spiaggia.

L’uomo risulta ancora ricercato. Pochi minuti dopo, la Polizia Municipale ha affiancato i Carabinieri di Comacchio mentre bloccavano gli abusivi che stavano teantando di aggredire i dipendenti di una ditta di pulizie, intenti a sgombrare la spiaggia da tavolini e sedie. Sequestrata la merce contraffatta. Il Sindaco Marco Fabbri condanna l’aggressione all’Agente: “La reazione mostrata dagli abusivi nei confronti della Polizia Municipale”, sostiene il primo cittadino, “è conseguenza diretta dell’intensa attività di prevenzione messa in atto contro la vendita di merce contraffatta”.

http://www.telestense.it/vu-compra-aggredisce-vigilessa-sgombrato-bivacco-in-spiaggia-foto-0811.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Ferrara

RSS Feed Widget

Lascia un commento