Georgiani svaligiano appartamento, arrestati dai carabinieri

10-07-2014

Triggiano (Bari) 9 luglio 2014 – Avevano appena ripulito un’abitazione di Triggiano impossessandosi di gioielli, pietre preziose, denaro contante e orologi e si stavano dileguando a bordo di una 159 condotta da un complice. Ma la loro presenza non è sfuggita ai carabinieri, che li hanno inseguiti e arrestati. E’ accaduto a Triggiano, dove i carabinieri hanno arrestato un 36enne, un 28enne e un 27enne, tutti georgiani già noti alle forze dell’ordine, ritenuti responsabili di concorso in furto aggravato.Dopo il colpo in un appartamento di via Prudenza Guerra i tre, pensando di non essere visti, si sono diretti in un parcheggio pubblico di Piazza Virgilio dove il 36enne, sceso dalla 159, ha tentato invano la fuga a bordo di una Ford Focus lì parcheggiata. Lì però è scattato l’intervento dei carabinieri: l’immediata perquisizione personale e veicolare ha consentito di rinvenire gioielli in oro, argento, platino, corallo e pietre preziose, 500 euro in contanti, una macchina fotografica e 4 orologi, per un valore di 30mila euro circa, il tutto restituito alla proprietaria dell’abitazione. Le due autovetture, unitamente agli arnesi da scasso ed ai cellulari, sono stati sottoposti a sequestro. Tratti in arresto i tre, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati condotti in carcere.

http://www.baritoday.it/cronaca/triggiano-furto-abitazione-arrestati-georgiani.html

 

Bari, Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento