Spiagge pericolose: senegalese minaccia turista con cacciavite, non comprava…

09-07-2014

PORTO RECANATI – Vu cumprà molesta un turista olandese ed infine lo minaccia con un cacciavite. Una discussione accesa fra un ambulante ed un turista olandese è stata segnalata ali carabinieri. Sembrava che l’ambulante avesse infastidito il bagnante e fra i due fosse sorto un momento di tensione, con il venditore che brandiva un cacciavite. L’arrivo immediato dei carabinieri ha evitato che la questione potesse degenerare, con l’ambulante che – viste le divise – tentava di darsela alle gambe. È stato rincorso e poi fermato dai carabinieri. Lo hanno calmato e perquisito. Aveva addosso quel cacciavite e una borsa piena di occhiali con marchi contraffatti. Perquisita anche la sua abitazione dell’Hotel House. Sequestrate un centinaio di paia di occhiali da sole, oltre al cacciavite. Una denuncia alla magistratura per minaccia aggravata e contraffazione di marchi a carico dell’ambulante, un cittadino senegalese di 49 anni.

http://www.corriereadriatico.it/MACERATA/porto_recanati_v_amp_ugrave_cumpr_amp_agrave_carabinieri_turista/notizie/788916.shtml

RelatedPost

EVIDENZA, Macerata

RSS Feed Widget

Lascia un commento