Spaccia mentre è ai domiciliari

19-06-2014

URBANIA – Non ha perso il vizio di spacciare droga nonostante non sia la prima volta che viene beccato. Gli arresti domiciliari cui era sottoposto non gli hanno impedito di continuare a spacciare droga. 
Un 39enne di nazionalità albanese residente ad Urbania, è stato arrestato per possesso di 8 dosi di eroina. L’uomo, Artur Rrusha disoccupato, già agli arresti domiciliari sin dal 13 gennaio, è stato sorpreso dai Carabinieri di Urbino e Urbania impegnati entrambi nel corso di indagini per la prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti. 
Gli agenti ha seguito di indagini sullo stesso hanno raccolto elementi tali da far supporre che lo il 39enne, nonostante la limitazione della libertà cui era sottoposto, continuasse a spacciare droga. Infatti nell’ultimo periodo era stato segnalato, per lo più nelle ore serali, un insolito e sospetto via vai di giovani eroinomani del luogo nelle vie vicine all’abitazione dell’albanese. Nei giorni scorsi anche grazie all’impiego di una unità cinofila antidroga del Nucleo di Pesaro, è stata perquisita l’abitazione dell’uomo. All’interno sono stati trovati un “sasso” di eroina del peso complessivo di grammi 20, abilmente nascosto all’interno del porta lampada di un comodino della camera da letto, la somma di 600 euro in contanti, provento dell’attività delittuosa, nonché materiale vario utilizzato per il confezionamento dei “quartini”. 
Questo tipo di stupefacente è particolarmente ricercato nell’ambiente dei tossicodipendenti ed è conosciuto come “la rossa”, per la particolare colorazione determinata dalla composizione chimica delle sostanze da taglio utilizzate. 
In seguito il giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Urbino, Savino Vito, dopo aver convalidato l’arresto ha predisposto per Artur Rrusha la custodia cautelare in carcere.

http://www.corriereadriatico.it/PESARO/urbania_eroina_arrestato_spacciatore/notizie/752130.shtml

 

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Pesaro

RSS Feed Widget

Lascia un commento