Pestata a sangue dal ‘compagno’ marocchino

19-06-2014

Brescia 19 giugno 2014 – Dopo una serata passata insieme è diventato violento e ha picchiato la sua compagna. Un agente del Commissariato Carmine di Brescia, nel percorrere via San Polo a bordo della sua automobile e libero dal servizio, è stato testimone di una lite violenta tra un uomo e una donna avvenuta sul ciglio della strada.L’uomo, I.A, 41enne marocchino, ha improvvisamente immobilizzato la donna, una 39enne bresciana, facendole colpire violentemente con la testa i pannelli pubblicitari. Allertato il 113, in ausilio al poliziotto testimone della vicenda è arrivata una Volante. Il 41enne straniero è stato condotto in Questura. La signora, medicata sul posto dal personale del 118, ha riferito agli agenti di aver passato la serata in compagnia dell’uomo e di essere stata aggredita durante una banale discussione, mentre passeggiavano. In stato di ebbrezza alcolica e sprovvisto di documenti, I.A., è stato indagato per lesioni e violazione delle norme sull’immigrazione.

http://www.quibrescia.it/cms/2014/06/19/san-polo-ubriaco-picchia-la-compagna/

RelatedPost

Brescia, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento