Formigine, violenta rapina in casa: donna ferita da clandestino

20-03-2014


Modenaonline

FORMIGINE (Modena) – Violenta rapina in abitazione questa notte a Formigine. Un 40enne magrebino, irregolare, è entrato nel garage di una casa di via Mazzoni ed è stato sorpreso dai proprietari mentre rubava attrezzi, generi alimentari e vestiti. Quando si è visto scoperto, ha reagito con violenza facendo cadere a terra la proprietaria di casa. L’immigrato, che si è dato alla fuga, è stato rintracciato subito dai carabinieri di Sassuolo, giunti sul posto, nella vicina via Turchetto dove aveva appena infranto la vetrina della concessionaria Novauto.  Qui il magrebino ha opposto resistenza all’arresto e ha rotto con un calcio il finestrino della portiera posteriore dell’auto di servizio dei carabinieri che, alla fine, lo hanno arrestato e portato in carcere a Modena. Dovrà rispondere di tentato furto aggravato, danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Related Post

Related Post

EVIDENZA, Modena

RSS Feed Widget

Comments are closed.