Roma: tunisino aggredisce turista a forbiciate

15-09-2013

Durante i controlli notturni nella zona della stazione Termini, i Carabinieri del Nucleo Scalo Termini hanno arrestato un cittadino tunisino di 46 anni, senza fissa dimora, per aver minacciato e derubato un turista coreano di 32 anni. Il turista si era appisolato in attesa dell’apertura dello scalo ferroviario quando all’improvviso si è sentito toccare. Ha aperto gli occhi e, terrorizzato, ha visto il senza fissa dimora, che, sotto la minaccia di una lama da barba e un paio di forbici, lo ha costretto a consegnargli il cellulare e il portafogli. I Carabinieri, in transito di pattuglia, hanno fermato ed arrestato il ladro e la refurtiva è stata riconsegnata alla vittima che fortunatamente è rimasta illesa.

http://www.romadailynews.it/cronaca/tunisino-aggredisce-turista-cinese-arrestato.php

RelatedPost

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento