Vasto: è emergenza rapine, ‘migranti’ scatenati

13-09-2013

La prima notizia – Un tentativo di scippo è stato compiuto stamani, pochi minuti dopo le 10, nel centro di Vasto.
La vittima è una donna che camminava lungo via Alfieri. Il malvivente, strattonandola, l’ha fatta cadere a terra. Soccorsa dai passanti la donna è stata fatta sedere per riprendersi dallo shock e dalla caduta.
Dalla seconda metà di agosto ad oggi, è il quarto furto con strappo tentato o messo a segno nel centro cittadino. E l’11 settembre in via Giulio Cesare è stata picchiata e rapinata la dipendente di un’agenzia assicurativa. La donna era uscita dall’ufficio e stava andando in banca a depositare l’incasso.

Ore 10.55 – Con l’episodio accaduto stamani in via Alfieri, si allunga la lista degli scippi nel centro di Vasto: il 19 agosto in via Barbarotta, il 24 in via Naumachia, il 3 settembre in via Sant’Anna e il 9 in via Pescara.
Ore 10.30 – In base a fonti ufficiose, sarebbe uno straniero lo scippatore che ha tentato di strappare la collana a una donna di Vasto in via Alfieri. L’anziana è stata pronta a reagire e, dimenandosi, ha evitato che il malvivente portasse a termine la sua azione. I carabinieri e stanno dando la caccia al colpevole.
Ore 10.20 – La vittima del tentativo di scippo, sotto shock per l’accaduto, è stata portata in ambulanza all’ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto, dove i medici le cureranno le contusioni riportate nella caduta.

http://www.zonalocale.it/2013/09/13/rapinatori-in-azione-senza-sosta-tentativo-di-scippo-in-via-alfieri/6375

RelatedPost

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento