La pesta a sangue e la stupra: arrestato cingalese

10-09-2013

Napoli, 10 set. – Per anni ha picchiato la moglie e l’ha violentata: un 30enne srilankese e’ stato arrestato dai carabinieri di Napoli e ora deve rispondere di violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia continuati, lesioni personali e minacce aggravate. Fernando Jude Suraga Warnakulasurija e’ stato sorpreso e bloccato da militari dell’Arma in vico Cimmino, dopo una richiesta d’aiuto al 112, mentre all’interno della propria abitazione aggrediva a calci e pugni, minacciandola di morte, la consorte 32enne. Accertamenti hanno mostrato come le violenze avvenivano da tempo.

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento