Rimini Rimini: 50 carabinieri contro i mulini a vento

07-09-2013

Quello che resta di una notte di lavoro di 50 Carabinieri del Comando di Rimini è il degrado: delle zone degli spacciatori, delle prostiute, dei venditori abusivi e dei parchi pubblici. Una maxi operazione notturna di controllo del territorio ha portato a 4 arresti, 11 denunce, oltre 220 persone identificate. E’ successo di tutto. E’ stato arrestato anche uno spacciatore a Borgo Marina che ha colpito alla testa un Carabiniere ricoverato per trauma con ferite al capo. Molte le prostitute identificate: 4 sono state denunciate per inottemperanza al foglio di via, 3 arrestate a Riccione per false dichiarazioni sull’identità personale. Sono stati controllati anche auto e moto. 4 neopatentati sono stati trovati ubriachi al volante. L’Arma torna a ringraziare i cittadini che danno segnalazioni alle forze dell’ordine ogni giorno. “All’ennesimo Carabiniere rimasto ferito in una operazione antidroga rivolgo la mia vicinanza ” così il Colonnello Luigi Grasso.

http://www.smtvsanmarino.sm/cronaca/2013/09/07/maxi-operazione-carabinieri-rimini-spacciatore-aggredisce-militare

Finché distribuiremo ‘fogli di via’ non saremo un paese serio.

RelatedPost

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento