“Siamo immigrati, devi fare sesso con noi”: al rifiuto, pestaggio e stupro

02-09-2013

Hanno tentato di stuprarla e l’hanno rapinata: una vendetta verso una donna che si era rifiutata di avere con loro una doppia prestazione sessuale. E’ accaduto ieri sera a una trentenne aggredita da 2 marocchini a Sampierdarena. E’ stata salvata da una collega che ha chiamato i carabinieri permettendo di bloccare gli aggressori. Un marocchino di 16 anni, ritenuto autore materiale del tentato stupro, e’ stato arrestato, denunciato il complice: l’accusa e’ rapina e violenza sessuale.

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/liguria/2013/09/02/Rifiuta-rapporto-rapinata-picchiata_9232917.html

Kyenge: "Mettere al centro la persona"

Kyenge: “Mettere al centro la persona”

RelatedPost

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento