Zingaro rapina e picchia disabile su sedia a rotelle

01-09-2013

Milano, 1 settembre 2013 –  Non gli importava che la sua vittima fosse su una sedia a rotelle, lo haminacciato con un collo di bottiglia, chiedendo che gli venissero consegnati soldi e cellulare.Davanti al rifiuto del disabile pero’ si è scatenato picchiandolo ripetutamente con calci e pugni, provocandogli tagli al viso ed escoriazioni in varie parti del corpo. L’autore dell’aggressione, un romeno di 35 anni senza fissa dimora, e’ stato arrestato per rapina ed estorsione dagli agenti della polizia locale di Milano.

A notare il tentativo di rapina nella zona del viale Corsica è stata una pattuglia dei vigili, in servizio nella zona. Il disabile era steso per terra e cercava con un braccio di difendersi dai colpi dell aggressore, che prima lo ha minacciato e ferito con un coccio di bottiglia e poi lo ha preso a pugni. Il romeno, in stato di ubriachezza, prima di essere ammanettato ha aggredito anche gli agenti, colpendone uno al volto con una gomitata. La vittima, un disabile italiano di 50 anni, e’ stata soccorsa dall’ambulanza e ricoverata in ospedale per le cure del caso.

Related Post

Related Post

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento