Uomo massacrato al parco con la figlia: presi due immigrati e due zingari

28-08-2013

Morbegno: individuati e denunciati i quattro aggressori di Mariano D’Eraclea, ex poliziotto picchiato a sangue mentre rincasava con figlia.

I carabinieri di Morbegno (Sondrio) hanno individuato e denunciato i quattro giovani che hanno selvaggiamente picchiato l’ex poliziotto cinquantatreenne Mariano D’Eraclea mentre passeggiava con la figlia in un parco pubblico. Si tratta di quattro ragazzi appena diciottenni evasi da una comunità protetta: due sono zingari di nazionalità ‘italiana’, originari della provincia di Como, due stranieri (un cittadino lettone e un cittadino ecuadoriano).
D’Eraclea, conclusa l’esperienza come poliziotto, lavorava come impiegato civile nella questura di Sondrio.
Al momento dell’aggressione da parte dei quattro giovani, stava rincasando passeggiando per un parco pubblico di Morbegno in compagnia della figlia. Il ‘branco’ lo ha picchiato violentemente, infierendo anche quando era ormai caduto al suolo.
I carabinieri hanno individuato gli aggressori e li hanno denunciati a piede libero.

http://www.befan.it/flash-sondrio-denunciati-aggressori-ex-poliziotto/

MORBEGNO (SONDRIO) – Mariano D’Eraclea, 53 anni, era appena andato a prendere la figlia alla piscina comunale di Morbegno (Sondrio) quando, attraversando i giardini pubblici, è stato accerchiato da quattro giovani che gli hanno prima chiesto una sigaretta, e poi, al suo rifiuto, lo hanno aggredito a calci e pugni davanti alla figlia. E’ successo martedì sera.
L’uomo, un ex poliziotto della questura di Sondrio oggi impiegato civile negli stessi uffici, è stato prima soccorso dal titolare di una gelateria lì vicino e poi ricoverato in ospedale.
Gli sono state diagnosticate diverse lesioni e la frattura di alcune costole, per cui l’esatta prognosi sarà definita solo in seguito ad ulteriori esami clinici.
Sull’ episodio sono ora in corso indagini da parte dei carabinieri del Nucleo operativo di Sondrio che stanno perlustrando il territorio.
Gli aggressori avrebbero anche tentato di rubare una catena d’oro al collo dell’uomo, prima di darsi alla fuga all’arrivo di alcuni passanti.

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/morbegno-mariano-deraclea-aggredito-mentre-era-parco-figlia-1651945/

Related Post

Related Post

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento