Ennesimo “femminicidio” (stavolta sfiorato) in coppia multietnica

13-08-2013

Taggia- Un cittadino straniero 45enne di origine bosniaca è stato arrestato questa mattina dai Carabinieri della Stazione di Arma di Taggia dopo aver aggredito la consorte e minacciato di morte i due figli rispettivamente di 3 e 9 anni.

I militari sono intervenuti presso l’abitazione su richiesta della donna la quale, dopo l’ennesima furiosa lite con il marito, temeva fortemente per l’incolumità dei figli minori. La storia d’amore tra i due coniugi era nata circa 12 anni fa, lei avvocato di Sanremo, lui un cliente incontrato durante un colloquio nella casa circondariale.

Solo di recente sembra che i rapporti tra i due si fossero deteriorati, pare, in seguito alla richiesta di separazione avanzata dalla donna. L’uomo si trova ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e dovrà rispondere del reato di maltrattamenti in famiglia.

http://www.sanremonews.it/2013/08/13/leggi-notizia/argomenti/cronaca/articolo/taggia-aggredisce-la-moglie-e-minaccia-di-morte-i-figli-arrestato-dai-carabinieri-45enne-di-origin.html#.Ugo9uZJShrV

RelatedPost

Crimini Immigrati, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento