Albanese pesta a sangue la convivente e la manda in ospedale

05-08-2013

Albenga. Urla sempre più forti tanto che i vicini di casa, preoccupati, hanno chiesto l’intervento dei carabinieri. E’ successo stanotte, intorno alle 2,30, in Regione Rollo ad Albenga dove tra una coppia albanese era in corso una furiosa lite. All’arrivo dei militari l’uomo, L.R., 37 anni, professione muratore, stava picchiando la compagna, sua connazionale. Per lui è scattato immediato l’arresto per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. La donna infatti è stata medicata in ospedale e dimessa con una prognosi di 22 giorni.

Il muratore è stato accompagnato nel carcere Sant’Agostino dove resta in attesa di essere interrogato dal gip. Intanto gli inquirenti stanno cercando di ricostruire i motivi che hanno scatenato la furiosa lite.

Related Post

Related Post

Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento