Immigrato molesta le bagnanti in spiaggia: rischia il linciaggio

02-08-2013


La Repubblica Bari.it
Sono scattate le manette dopo l’intervento della polizia municipale, della polizia e dei carabinieri nella spiaggia cittadina di Pane e pomodoro, affollata dai baresi in queste calde giornate d’estate. In manette è finito un giovane georgiano in stato di ebbrezza che stava molestando una donna. Il ragazzo, ammanettato tra i bagnanti, ha rischiato di essere linciato dalla folla.
Il giovane era visibilmente ubriaco. Sull’affollatissima battigia di Pane e pomodoro ha prima molestato la donna, poi ha dato in escandescenza, creando scompiglio. Quando un bagnino ha cercato di bloccarlo, ha reagito aggredendolo. Per questo è stato portato in caserma. Gli agenti della polizia municipale e quelli della mobile stanno valutando la sua posizione.

L’uomo ha rischiato – purtroppo solo rischiato –  però il linciaggio. In attesa dell’arrivo del 118, è stato ammanettato perché ha aggredito anche le forze di polizia che hanno cercato di bloccarlo. I carabinieri e agenti delle Volanti tenevano a debita distanza la folla che inveiva contro il giovane.


 

altro »

RelatedPost

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento