Feccia migrante: osa rimproverarli, pestato da ragazzini

08-07-2013

Cittadinanza ai figli degli immigrati

Cittadinanza ai figli degli immigrati

PREGANZIOL – Richiamati perché i ragazzi facevano chiasso. E al termine della giornata in piscina viene preso a calci e pugni.
È finito in ospedale un 49enne di Preganziol preso a botte da dei ragazzi kossovari nel tardo pomeriggio di domenica in via Pertini a Preganziol. 
Il pestaggio dunque a causa di un rimbrotto di M.B. nei confronti dei giovani, che tenevano la musica dei loro apparecchi a volume alto nella piscina di Preganziol, impendendo all’uomo il sospirato relax.
 
Per il 49enne varie ecchimosi: sull’episodio indagano i carabinieri. E non sarebbe la prima volta, visto che vi sono state di recente diverse segnalazioni di danneggiamenti.

http://www.oggitreviso.it/pestato-alle-piscine-64301#.Udp2ZVpG0YA.facebook

RelatedPost

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento