Prigioniera per 9 ore: 97enne finisce all’ospedale

05-07-2013

Assalto nella notte sui Colli Euganei, l’anziana è rimasta 9 ore
prigioniera, stamani è riuscita a liberarsi: ha due costole rotte

PADOVA – Brutale aggressione nella notte nel Padovano: vittima un’anziana che è rimasta legata al letto per 9 ore prima di riuscire a liberarsi e dare l’allarme. Si trova ora ricoverata all’ospedale con due costole rotte e diverse ecchimosi in tutto il viso e parte del corpo la donna di 97 anni, C. F., rapinata e picchiata la notte scorsa nella sua abitazione di Rovolon (Padova) suiColli Euganei. Gli aggressori sarebbero stati due, stranieri, che sono poi fuggiti con il misero bottino di poche decine di euro.

Secondo una prima ricostruzione intorno alle 23 di ieri sera, l’anziana è stata aggredita e poi legata strettamente al letto dai rapinatori sia alle mani che ai piedi con del nastro adesivo da pacchi. Soltanto nella mattinata di oggi, intorno alle 8, la 97enne è poi riuscita a liberarsi dando l’allarme con un dispositivo salvavita. Il bottino della rapina non supererebbe i 50 euro secondo quanto riferito dagli inquirenti.

http://www.gazzettino.it/nordest/padova/legata_picchiata_e_rapinata_in_casa_per_50_euro_97enne_in_ospedale_foto/notizie/300369.shtml

Related Post

Related Post

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento