Milano assediata: rapina a mano armata in farmacia

27-06-2013

Secondo quanto ricostruito, un uomo, presumibilmente sudamericano, ha fatto irruzione nell’esercizio armato di pistola, con il volto coperto da casco e occhiali da sole.
Minacciando i dipendenti, il rapinatore si è fatto consegnare tutto il danaro contenuto nella cassa, pari a circa 2 mila euro.
Appena uscito dal negozio il malvivente, il figlio 29enne del farmacista lo ha inseguito, facendo quindi in tempo a vedere che il ladro è montato in sella ad uno scooter sul quale una donna, senza casco e con capelli di un forte rosso acceso, lo stava aspettando.I sue, secondo quanto raccontato dal ragazzo, inizialmente sono anche caduti dal motorino. Subito tornati in sella, tuttavia, si sono velocemente dileguati in direzione di viale Monte Nero.

Secondo i dati della Questura, a Milano, nel 2012, le rapine in esercizi commerciali sono aumentate del 30,2%.

Di seguito anche tutte le altre tipologie di reato aumentate, nella nostra città, durante lo scorso anno:

– rapine in abitazione: +52,3%

– rapine in pubblica via: 5,2%

– furti con strappo: +23,5%

– furti con destrezza: +4,6%

– furti in abitazione: 9,3%

– furti in esercizi commerciali: 10,5%

– violenze sessuali: +9%, con 462 casi all’anno, pari a 1,2 violenze sessuali compiute al giorno

http://www.cronacamilano.it/cronaca/40496-rapina-farmacia-via-crema-milano-ladro-cade-dal-motorino-durane-la-fuga-ma-poi-torna-in-sella-e-sparisce.html

Related Post

Related Post

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento